Catinaccio


Catinaccio – Rosengarten


Posted By on Mag 4, 2014

  Gruppo del Catinaccio 2981 m. “Rosengarten”, mitico giardino delle rose Introduzione: Rosengarten (tedesco), Catinaccio (italiano), Ciadinac (ladino). Il gruppo del Catinaccio si trova fra la Valle di Tires, la Val d’Ega e la Val di Fassa. Domina, anche se distante una decina di km, l’orizzonte orientale di Bolzano. Una delle caratteristiche del Catinaccio è la colorazione rosata che assume al tramonto. Il fenomeno è dovuto alla composizione delle pareti rocciose delle Dolomiti (formate dalla dolomia contenente dolomite, un composto di carbonato di calcio e magnesio). In ladino il fenomeno prende il nome di enrosadira, che letteralmente significa “diventare di color rosa”. Catinaccio d’Antermoia m. 3004, è la cima più alta del gruppo, sovraffollata lungo le sue vie ferrate. Salita per la prima volta nel 1872 dalla guida A. Bernard, C. C. Tucker e T. H. Carson, lungo un percorso che ricalca, a parte i primi 100 m., l’attuale ferrata da Ovest. Cime principali: Catinaccio d’Antermoia 3004 mt., Cima Catinaccio 2981 mt., Cima Scalieret 2887 mt., Torri del Vajolet 2813 mt., Croda di Re Laurino 2813 mt., Cima Sforcella 2810 mt., Crepe di Lausa 2719 mt., Cogolo di Larsec 2679 mt., Torre Gardeccia 2483 mt., Croda Rossa 2806 mt., Croda Davoi 2727 mt Ferrate: – via ferrata Catinaccio d’Antermoia – via ferrata Laurenzi – via ferrata Passo Santner – via ferrata del Masarè. Rifugi: Rifugio Ciampedie 1998 mt., Rifugio Negritella 1950 mt., Rifugio Gardeccia 1949 mt., Rifugio Catinaccio 1946 mt., Rifugio Stella Alpina 1972 mt., Rifugio Vajolet 2243 mt., Rifugio Preuss 2243 mt., Rifugio Re Alberto 2621 mt., Rifugio Passo Santner 2741 mt., Rifugio Passo Principet.2601 m), Rifugio Duca di Pistoia 1774 mt., Rifugio Fronza alle Coronelle 2337 mt., Rifugio Paolina 2127 mt., Rifugio Roda di Vaèl 2280 mt., Capanna M. Pederiva 2275 mt., Rifugio Bergamo 2129 m)t., Rifugio Antermoia 2496 mt. Escursioni: * giro del Rosengarten dalla malga Ciamin, poi Rifugio Alpe di Tires, Rifugio Fronza alle Coronelle e ritorno alla malga Ciamin (14 ore) * attraversa il regno di Re Laurino. Si parte dal Rifugio Coronelle, si raggiunge il Rifugio Parete Rossa e il Passo di Carezza (4 ore Introduzione: Rosengarten (tedesco), Catinaccio (italiano), Ciadinac (ladino). Il gruppo del Catinaccio si trova fra la Valle di Tires, la Val d’Ega e la Val di Fassa. Domina, anche se distante una decina di km, l’orizzonte orientale di Bolzano. Una delle caratteristiche del Catinaccio è la colorazione rosata che assume al tramonto. Il fenomeno è dovuto alla composizione delle pareti rocciose delle Dolomiti (formate dalla dolomia contenente dolomite, un composto di carbonato di calcio eosa”. Catinaccio d’Antermoia m. 3004, è la cima più alta del gruppo, sovraffollata lungo le sue vie ferrate. Salita per la prima volta...

Read More